Come trovare il chirurgo giusto?

I pazienti dovrebbero considerare diversi elementi disponibili quando scelgono il loro chirurgo per il trattamento della loro patologia.

 

Consiglio dal vostro medico di famiglia

 

Il tuo medico di famiglia è di solito il primo medico che valuta le tue condizioni. Più comunemente, i medici di famiglia indirizzano i pazienti a uno specialista che conoscono, del quale hanno avuto la possibilità di valutare i buoni risultati con altri pazienti con patologie simili alla vostra. Quando si ascolta il proprio medico di famiglia, è utile chiedere perché preferiscano un chirurgo rispetto a un altro. È anche essenziale che i pazienti scoprano di più sul chirurgo in modo indipendente.

 

Raccomandazioni da familiari e amici

 

È probabile che un amico o un familiare abbia visto un chirurgo ortopedico e le loro raccomandazioni siano estremamente utili. Tuttavia, va ricordato che ogni paziente e la sua patologia sono unici e vanno trattati in quanto tali. È importante che i pazienti incontrino il chirurgo per discutere del loro problema e delle opzioni di trattamento.

 

Chirurgo ortopedico super-specializzato

Tutti i chirurghi ortopedici seguono un lungo periodo di studio e di specializzazione, ma solo pochi si dedicano esclusivamente alla chirurgia del ginocchio e dell’anca. Un chirurgo che è specializzato in questo campo avrà eseguito più procedure specifiche per patologie del ginocchio e dell’anca, avrà fiducia nella gestione delle complicanze e avrà raggiunto livelli più elevati di soddisfazione del paziente. È importante che i pazienti parlino con il loro chirurgo per scoprire il loro livello di competenza.

 

Fellowship: la super-specializzazione all’estero

 

I chirurghi che hanno frequentato un periodo all’estero avranno eseguito un periodo intensivo di lavoro in un’area specifica come la sostituzione dell’articolazione dell’anca e del ginocchio. Questi percorsi formativi offrono ai chirurghi un alto livello di abilità e capacità chirurgica difficilmente acquisibile altrimenti, consentendo loro di fornire risultati superiori ai pazienti. Quando si prende una decisione su quale chirurgo scegliere, dovete chiedere se hanno completato un periodo di super-specializzazione all’estero.

Incontro con il chirurgo

Il passo più importante nella scelta di un chirurgo è incontrarlo direttamente per discutere la situazione specifica, le preoccupazioni e le opzioni di trattamento. Sviluppare una buona relazione medico-paziente non è solo essenziale per raggiungere un esito positivo del trattamento, ma consente ai pazienti di sentirsi a proprio agio con la loro scelta.